• -18%

Pompa dosatrice Resina epossidica C-Systems 750

Cecchi Gustavo
C1073

Coppia pompe dosatrici per confezioni di resina epossidica C-Systems 10 10 CFS da 750 gr.

16,51 €
Iva inclusa
20,13 €Risparmi 18%
Quantità

  Pagamenti Anti-Frode 100% sicuri.

Bonifico, Carta di Credito, PayPal, Contrassegno.

  Costo della spedizione 8,99 € in tutta Italia.

Gratuita per importi oltre 200 €.

  Per informazioni invia foto o messaggi a:

+39 340 6025886

Pompa dosatrice Resina epossidica C-Systems 750

Coppia minipompe dosatrici per confezioni di resina epossidica C-Systems 10 10 CFS da 750 gr.

L'uso delle pompe dosatrici.

La pompa blu per il componente A e va avvitata (dopo aver rimosso il tappo dalla confezione) alla resina A (bottiglia con l'etichetta verde).

La pompa rossa per il componente B e va avvitata (dopo aver rimosso il tappo dalla confezione) al catalizzatore B (bottiglia con etichetta rossa).

Per caricare le pompe, una volta ben avvitate alle rispettive confezioni, premere più volte per alcuni centimetri lo stantuffo perchè svuoti l'aria e possa tirare su la resina A e il catalizzatore B.

Il rapporto di miscelazione della resina 2:1 in peso.

Le pompe sono tarate per erogare quantità differenti e rispettare il rapporto 2:1 in peso.

Per la corretta proporzione sarà quindi necessario fare 1 pompata di A +1 pompata di B.

Quando si necessitano quantitativi maggiori, le pompate devono essere sempre alternate, vale a dire 1 pompata di A + 1 di B, ancora 1 di A + 1 di B e così via.

Una pompata di A corrisponde a circa 5,4 g, una pompata di B a circa 2,7 g che miscelati fanno 8,1 g di resina che andrà ben mescolata per almeno un minuto prima dell'uso.

Queste pompe sono dotate di un sistema di bloccaggio che si attiva premendo e ruotando di mezzo giro la parte superiore.

Ruotando in senso antiorario si sblocca, in senso orario si blocca (in questo caso ovviamente uscirà una dose di resina).

Tenere i due componenti in luogo temperato ed utilizzare la resina sempre sopra i 15 °C.

Il non corretto uso delle pompe o il mancato rispetto della sequenza delle pompate così come un soggettivo aumento o diminuzione del catalizzatore, compromettono il risultato finale del lavoro.

In caso di dubbio è bene sostituire le pompe o munirsi di una bilancia elettronica digitale di grammo in grammo (da 0 a 2.500, con tara mobile) per verificare l'esatta quantità erogata e per controllare successivi processi di miscelazione.

Sulle pompe confezionate vengono effettuati da noi dei controlli a campione, essendo impossibile verificarle singolarmente.

E' quindi INDISPENSABILE da parte dell'utilizzatore verificare, con una bilancia elettronica, la quantità di resina e catalizzatore erogata da ogni pompa, al fine di rispettare la proporzione di catalizzazione 2:1 in peso.

Questo ad ulteriore verifica del loro perfetto funzionamento per una corretta essiccazione del preparato.